Trasgressione e razionalità.

Sono i due volti della Citroen DS5 l’ammiraglia del Double Chevron che fa di tutto per nascondere la sua natura di station wagon. A livello estetico è infatti una delle vetture più originali viste negli ultimi anni, ma nell’uso di tutti i giorni è in grado di soddisfare ogni esigenza. Se ai giovani single (uomini o donne è indifferente) potrebbe piacere per il suo look aggressivo, le famiglie, come il mercato delle flotte aziendali a cui è dedicata la specifica versione “Business”, potrebbero apprezzarla per comodità e abitabilità. E’ il nostro primo giudizio dopo avervi percorso qualche centinaio di chilometri a bordo fra Nizza e Cap Ferrat in un bella giornata di sole. Per il momento è l’ultima in ordine di tempo rappresentante della gamma “DS” dopo DS3 e DS4, anche se gli uomini Citroen che l’hanno progettata, alla domanda se la gamma premium del Double Chevron si allargherà ulteriormente, rispondono “chissà”, ma con un sorriso che lascia intendere che forse forse…(omniauto.it)

Scoprila in dettaglio grazie a questo articolo: NUOVA DS5